Documento senza titolo
       


  • Clima

17-12-2020, 00:55

Previsioni Stagionali per l'Inverno 2020-2021

Winter Weather Forecast

PREMESSA

Grazie ad un approfondito lavoro di ricerca autonomo ReggioEmiliaMeteo dispone di uno strumento per la previsione delle condizioni meteo-climatiche medie su scala trimestrale (dicembre-gennaio-febbraio). Nello specifico si tratta di un modello multiregerssivo con output ad alta risoluzione (0.25°) per l'area euro-mediterranea.

A seguito del vistoso errore occorso nell'inverno 2019-2020 abbiamo cercato di migliorare l'affidabilità del modello riuscendo ad individuare e risolvere alcune importanti criticità. Sottolineiamo comunque che le proiezioni sono prodotte al solo fine di ricerca e che potrebbero risultare errate.

INVERNO 2020-2021

Secondo la nostra proiezione l’inverno 2020-2021 sarà in linea con la media del trentennio 1981-2010, pertanto differente dagli ultimi sette inverni, caratterizzati da temperature sempre oltre la media e scarse precipitazioni nevose (2017-2018 a parte). Le mappe di anomalia termica e pluviometrica, non evidenziando anomalie significative, non verranno mostrate.

COMMENTO AGLI INDICI CLIMATICI

Arctic Oscillation (AO) per il trimestre invernale 2020-2021 viene previsto pari a -0.01, ossia neutra. La probabilità che il valore dell'indice risulti effettivamente neutro (compreso tra -0.25 e +0.25) è del 59%. La correlazione tra serie simulata e serie ricostruita/osservata è di 0.658 sul periodo 1881-2020.


Figura 1: Artic Oscillation (AO) oservata, simulata e prevista, inverni 1951-2021


East Atlantic (EA): per il trimestre invernale 2020-2021 viene previsto pari a -0.07. La probabilità che il valore dell'indice risulti neutro (compreso tra -0.25 e +0.25) è del 61%. La correlazione tra serie simulata e serie ricostruita/osservata è di 0.696 sul periodo 1881-2020.


Figura 2: East Atlantic (EA) oservata, simulata e prevista, inverni 1951-2021


Scandinavia (SCAND): per il trimestre invernale 2020-2021 viene previsto pari a -0.22. La probabilità che il valore dell'indice risulti effettivamente negativo è del 62%. La correlazione tra serie simulata e serie ricostruita/osservata è di 0.610 sul periodo 1881-2020.


Figura 3: Scandinavia (SCAND) oservata, simulata e prevista, inverni 1951-2021

Fonte dati osservati: Climate Prediction Center
Simulazione e Previsione: modello multiregerssivo MM25 (Dr. Andrea Bertolini PhD).


ALTRE PROIEZIONI E CONSIDERAZIONI SULL’ATTENDIBILITÀ

Vari centri di studio nazionali e internazionali (ECMWFCFS/NCEPLaMMaNCARNASANMMEMetOfficeIRI, ecc.), emettono altrettante previsioni, spesso discordi nei risultati. L’attendibilità delle previsioni stagionali, nonostante i continui miglioramenti degli ultimi anni, resta infatti ancora bassa nelle aree extra-tropicali (es: Europa).

In Fig.4 vengono sintetizzati gli scenari termici e pluviometrici previsti dai vari centri di studio.


Figura 4: Scenari termici e pluviometrici dai vari centri di studio
(Fonte LaMMa, aggiornamento del 26 novembre 2020)


Autore: A. Bertolini PhD
 




Novanta scs
Via Pieve, 5
42035 Castelnovo ne' Monti (RE)
P.IVA: 01422880359
 
PREVISIONI
 
WEBCAM
 
STAZIONI
 
MODELLI
 
CLIMA
 
NEWS
 
APP & WIDGET
 
CHI SIAMO
 
Privacy & Cookie Policy © 2012 - Reggio Emilia Meteo | Web Design by Matrix Media srl